Basilica di Santa Maria degli Angeli

Basilica di Santa Maria degli Angeli

Situata vicino a Piazza della Repubblica, Santa Maria degli Angeli e dei Martiri fu progettata da Michelangelo ed è l’unica chiesa rinascimentale di Roma.

È una delle chiese più speciali della città, per il suo aspetto esterno decadente e il suo ampio interno realmente spettacolare.

La costruzione del tempio

Il terreno dove si trova la Basilica di Santa Maria degli Angeli era un tempo occupato dalle Terme di Diocleziano, un’impressionante costruzione che ostentava la grandezza dell’Impero Romano, fino a quando, nel tentativo di conquistare Roma, i Goti chiusero gli acquedotti della città, condannando le terme ad un inesorabile abbandono.

Le terme divennero un luogo pericoloso, con taverne, bordelli e frequentato da banditi, fino a quando, nel Rinascimento, i terreni furono acquisiti dal cardinale francese Giovanni du Bellay, che qui fece costruire una stupenda villa circondata da giardini.

Un sacerdote siciliano propose l’edificazione di una chiesa nel luogo un tempo occupato dalle Terme di Diocleziano, per commemorare i tanti schiavi cristiani morti durante i lavori di costruzione delle terme.

Dopo varie decadi, gli sforzi del sacerdote videro i loro frutti e nel 1560 il Pontefice Pio IV offrì a Michelangelo l’incarico di trasformare parte delle terme in una chiesa.

L’interno del tempio

L’interno di Santa Maria degli Angeli risulta sorprendente, soprattutto se paragonato con il suo aspetto esterno decadente. Con dimensioni impressionanti, il tempio possiede una ricca decorazione con grandi affreschi sulle pareti ed enormi colonne in marmo di differenti colori.

Sul pavimento si può vedere la linea Meridiana tracciata da Francesco Bianchini nel 1703, che indica il mezzogiorno e l’arrivo del solstizio e dell’equinozio, oltre a funzionare come calendario.

La chiesa dispone di un organo monumentale con 5.400 tubi, capace di lasciare a bocca aperta i visitatori che hanno la fortuna d'ascoltare le sue melodie all’interno dell’immenso tempio.

Una chiesa realmente speciale

A Roma si possono visitare tantissime chiese, di qualsiasi dimensione e tipologia ma, indubbiamente, la Basilica di Santa Maria degli Angeli è una delle più speciali e affascinanti della città.

Orario

Tutti i giorni, dalle ore 7:00 alle 18:30.

Prezzo

Ingresso gratuito.

Trasporto

Metro: Repubblica, linea A.
Autobus: linee 36, 60, 61, 62, 84, 90, 116, 170, 492 e 910.