Il Gianicolo

Il Gianicolo, considerato l’ottavo colle di Roma, è un luogo piacevole dove passeggiare, godendo delle straordinarie viste della città.

Il Gianicolo divenne molto popolare per l’importante ruolo storico che occupò nella difesa della città. Diventato lo scenario della battaglia in cui Garibaldi contrastò le truppe francesi, la sua cima è oggi piena di sculture in omaggio al patriota italiano.

Cosa vedere nella zona del Gianicolo

Il Gianicolo è una zona molto gradevole per passeggiare, con il suo ambiente allegro, lontano dal marasma cittadino. Normalmente si realizzano attività per bambini, come spettacoli di marionette o cavalcate con poni.

Questi sono alcuni dei luoghi più interessanti da visitare nella zona:

  • Fontana dell'Acqua Paola: È una fontana monumentale in marmo, creata nel XVII secolo per celebrare la riapertura dell’antico acquedotto romano.
  • Faro Manfredi: Il bellissimo faro construito nel 1911 fu un regalo degli italiani emigrati in Argentina.
  • Chiesa di San Pietro in Montorio: Parte di un monastero francescano, la chiesa rimase aperta al pubblico fino ad oggi. Nel suo cortile si trova il Tempietto di Bramante, un piccolo tempio eretto nel luogo in cui fu crocifisso San Pietro.
  • Monumento a Garibaldi: La statua equestre di bronzo che raffigura Garibaldi è parte del parco che commemera la resistenza sul Gianicolo contro l'esercito francese nel 1849.

Trasporto

Autobus: linea 870.