Foro Romano

Il Foro è, insieme al Colosseo, un sibolo della capitale! Tutt'oggi ci mostra la maestosità delle costruzioni edilizie dell’Impero Romano.

In origine, l’area occupata dal Foro era una zona paludosa, che nel VI secolo a.C. fu drenata mediante la Cloaca Massima, uno dei primi sistemi fognari del mondo. Durante l'Impero Romano, il Foro era la parte della città in cui si svolgeva la vita pubblica e religiosa.

Caduto l’Impero, l'area del Foro fu a lungo abbandonata e, nel corso dei secoli, restò sottoterra. Nel XVI secolo già si conosceva l’esistenza e l’ubicazione del Foro, ma la zona riemerse soltanto con gli scavi del XX secolo.

Punti d’interesse

Oltre a un gran numero di templi, come quello di Saturno, Venere, Romolo e Vesta, il Foro accoglie i seguenti punti d’interesse:

  • Via Sacra: era la principale strada dell’antica Roma e univa Piazza del Campidoglio con il Colosseo.
  • Arco di Tito: un arco di trionfo costruito per commemorare la vittoria di Roma su Gerusalemme; fu costruito dopo la morte dell’imperatore Tito.
  • Arco di Severo Settimio: arco eretto nel 203 d.C. per commemorare il terzo anniversario di Severo Settimjo come imperatore.
  • Tempio di Antonino e Faustina: Costruito nel II secolo, quello di Antonino e Faustina è il tempio con migliore stato di conservazione del Foro Romano.
  • Basilica di Massenzio e Costantino: anche se è in rovina, le sue dimensioni ci fanno pensare che fosse uno degli edifici più importanti del Foro Romano.
  • La Curia Iulia: in questo edificio si riuniva il Senato, prendendo decisioni amministrative e governative.
  • Colonna di Foca: eretta nel 698 d.C. in onore dell’imperatore di Bisanzio, questa colonna di più di 13 metri d’altezza è una delle poche rimaste in piedi nel corso dei secoli.

Imperdibile

Visitare Roma e non camminare per il Foro è come andare a Parigi e non vedere la Torre Eiffel. Percorrendo la Via Sacra, potrete chiudere gli occhi e immaginare si trovarvi lì più di 20 secoli fa, quando per quella strada passeggiava Giulio Cesare... Un'esperienza unica!

Il Foro Romano è uno dei posti più belli e interessanti della città e, pertanto, è probabile che trascorrerete varie ore passeggiando fra i suoi templi e monumenti.... senza annoiarvi!

Salta la fila!

Per saltare la fila e risparmiare tempo utile, vi consigliamo di prenotare la visita guidata del Colosseo, Foro e Palatino: scoprirete tre luoghi emblematici di Roma in compagnia di una guida esperta!

Se preferite conoscere il Foro in piena autonomia, potrete recarvi di prima mattina, quando i turisti normalmente visitano il Vaticano. Potrete saltare la fila anche acquistando la tessera Roma Pass.

Orario

Tutti i giorni dalle ore 8:30 alle 19:00.
Chiuso a Natale e a Capodanno.

Prezzo

Biglietto per il Colosseo, il Foro e il Palatino
Adulti: 12 (14,20US$).
Cittadini dell’UE fra i 18 e i 24 anni: 47,50 (56,30US$).
Cittadini dell’UE con meno di 17 anni e più di 65 anni: gratuito.

Tour del Colosseo, Foro e Palatino 45

Trasporto

Metro: Colosseo, linea blu B.