Piazza della Repubblica

Piazza della Repubblica

Costruita nel corso dello sviluppo urbanistico della città, dopo che Roma fu scelta come capitale italiana, la Piazza della Repubblica è una delle principali e più belle piazze romane.

Piazza della Repubblica è formata da una grande rotonda, dove si trova una stupenda fontana, circondata da imponenti edifici e da un tempio apparentemente in rovina.

Nota anche come Piazza dell'Esedra, si trova nel luogo occupato, ai tempi di Diocleziano, da una esedra (costruzione semicircolare con banchi).

La Fontana delle Naiadi

Nel centro della Piazza della Repubblica s’innalza la maestosa Fontana delle Naiadi, costruita fra il 1870 e il 1888, con le figure di quattro leoni. Nel 1901 i leoni furono sostituiti dalle statue di quattro ninfe nude, che rappresentano l’acqua e che scandalizzarono i benpensanti dell’epoca.

Una delle piazze più belle

La Piazza della Repubblica è uno dei punti d’interesse della città. Dopo aver fotografato la fontana e i magnifici edifici che circondano la piazza, si possono anche visitare le vicine Terme di Diocleziano e la Basilica di Santa Maria degli Angeli.

Trasporto

Metro: Repubblica, linee A.
Autobus: linee 36, 60, 61, 62, 64, 84, 90, 170, 175, 492, 640 e 910.